Biodanza "La danza della vita"

 

Poichè ogni movimento è vitale e deriva da un'emozione è destinato ad elevare il grado di salute, migliorare la comunicabilità , stimolare la creatività, non solo artistica ma anche a livello di rinnovamento esistenziale.

 Biodanza non è un corso di ballo ma un percorso di crescita personale e risveglia una nuova sensibilità alla vita.

 

 

Grazie ad una serie di esercizi liberi, individuali ed in gruppo e l'utilizzo di musiche, ognuno può, risvegliando e sviluppando le potenzialità innate, riattivare le proprie forze vitali e sciogliere le tensioni.

Nella Biodanza si riscatta il piacere di muoversi.

Biodanza è un sistema d'integrazione affettiva, motoria, percettiva e di rinnovamento organico, che si focalizza al riapprendimento delle funzioni originarie della vita e favorisce lo sviluppo umano.

Mediante una serie di esercizi proposti seguendo il modello teorico, la sua tecnica consiste nell'induzione di vivencie integratrici (la vivencia è la percezione intensa di essere vivo “qui e ora” ).

 

Rolando Toro Araneda ideatore della Biodanza® nato in Cile nel 1924, psicologo, antropologo, poeta, è riuscito ad elaborare una particolare tecnica psicocorporea che si basa sulla creazione di un incontro profondo con il piacere di sentirsi vivo.

 

 

 

Biodanza il cui significato poetico è Danza della Vita (dal prefisso greco bios e dalla parola di origine francese danza) significa: movimento integrato pieno di senso. La danza è un movimento profondo che nasce dal nucleo più intimo dell'uomo, è un ritmo biologico, del cuore, della respirazione. E' sentirsi parte della stessa specie è movimento alla vita , è intimità.  


Lunedì 14 e lunedì 21 gennaio serata di presentazione teorico-pratica, gratuita ed aperta a tutti.

Alla fine della serata se vorrai potrai iscriverti al corso mensile.

 


DATA: lunedì 14 e lunedì 21 gennaio ore 20.30 

LUOGO: Centro Olistico Il Ruscello, via Stella di Man 12, Trento CLICCA QUI

COSTO: 50€ mensile (4 incontri ogni lunedì) 

DURATA: 2 ore

COSA PORTARE: Abbigliamento comodo, calzettoni.

PRENOTARE: per motivi organizzativi viene richiesta la prenotazione via e-mail: info@ilruscello.org o 389/3196635


TIZIANA ANNA PIZZO

Molte volte, nel corso della mia vita, mi sono indirizzata verso i sentieri di crescita personale incontrando, nel mio cammino di formazione, percorsi spirituali che mi hanno portato conoscenza e valori inestimabili di cui oggi sono ancora grata.

Sin da bambina ho manifestato una propensione a prendermi cura di altri esseri umani anche se, a volte, la mia traboccante affettività scivolava nei fraintendimenti. Poi, con il tempo, con un cammino di consapevolezza, sono riuscita ad incanalare questo mio “sentire” comprendendo che mettere a disposizione ciò che io sono, e dare senza aspettative, è tutto quello che più mi nutre e mi motiva all'andare avanti e cercare ancora.

Era il 2001, e ricordo come se fosse ora la sera in cui un'amica mi propose di partecipare ad una serata di Biodanza. La percezione di quell'incontro fu intensa ed anche la sensazione di un richiamo profondo a qualche cosa che ancora non conoscevo. Un richiamo naturale, come quando ero bambina, e alla spontaneità con la quale mi ero sempre avvicinata ad altri esseri umani e alla loro cura.

Poco tempo dopo decisi di iscrivermi alla Scuola di Biodanza - Rolando Toro - di Bologna dove tutt'ora proseguo i miei studi come facilitatrice tirocinante.

 

 

Talvolta mi sento come un fiume, altre un piccolo ruscello

e scorro e vado

proseguo e scivolo sui sassi che a volte fanno male

altre, mi aiutano ad effettuare piccole soste e rallentare

mi sento limpida e fluida e sperimento nuovi percorsi

con la speranza di essere umile

consapevole di essere venuta in questa vita per imparare

Tiziana