Sessioni online

Lettura del sussurro Runico

Le Rune sono contemporaneamente: 

- un alfabeto

- un canale simbolico delle energie universali

- una chiave d’accesso al potere di manifestazione della realtà (magia runica)

- un potente strumento di conoscenza psicologica

 

In ogni segno è racchiuso un potenziale immenso e una complessità di significati che collega in modo diretto il piano della realtà umana a quelle ancestrale, dove dimorano dei e antenati.

Lanciare le rune è un "sogno da svegli", in cui abbiamo la possibilità di osservare il movimento, l'evoluzione e la soluzione di una determinata situazione che si è prodotta nella nostra esistenza e l'insegnamento che possiamo trarne. 

Il lancio delle rune, concentrato su una situazione ben determinata, oppure su un settore della nostra vita,  ci permette di VEDERE CON CHIAREZZA i fattori che ci sono favorevoli, le sfide, le potenziali soluzioni di quello che ci sta a cuore. 

Il disegno delle rune lanciate, la loro posizione nell'universo racchiuso nei cenni concentrici del " panno runico" , gli schemi che si intrecciano al dispiegarsi dell'incanto a partire dalla prima interrogazione generale e dall'energia della data di nascita, ti permettono di avere una risposta ad una domanda specifica su un settore od una situazione della tua vita, ma puoi utilizzare questa interrogazione anche per ricevere una maggior chiarezza sull'interpretare la tua situazione generale.

Ricorda: il lancio delle rune corrisponde  sempre all'attivazione del loro potere, ed esse agiranno come attivatori profondi della tue energie se saprai renderti disponibile al loro incanto.



Prenota la tua lettura personalizzata


DATA: Dal lunedì al sabato su appuntamento

DURATA: 50 minuti

COSTO:  50 €

LUOGOOnline su Skype

PER PRENOTARE: via e-mail info@ilruscello.org o 389/3196635 


CRISTINA NARDIN

Professionista disciplinato L. 4/2013, Operatore Olistico Professionale riconosciuto SIAF, codice identificativo LO- 1663P-OP, Esperto di Regressione alle vite Precedenti, Facilitatore di Psicogenealogia e Costellazioni Familiari ad approccio immaginale.

Fin dalla giovinezza il mio collegamento con gli elementi della natura ed i mondi spirituali si è manifestato intensamente attraverso fenomeni di canalizzazione e percezione sottile spontanei, particolarmente legati al “sentire” la presenza delle memorie dei luoghi.

Dopo una formazione classica ed un percorso universitario ad orientamento artistico-pedagogico, ho iniziato ad operare professionalmente in campo olistico come cristalloterapeuta, formandomi secondo gli studi ed il metodo di Katrina Raphaell.

 

L’incontro con il Dottor Brian Weiss, medico psichiatra statunitense, che per più di un decennio è stato presidente del dipartimento di psichiatria del Mount Sinai Medical Center di Miami e che dal 1980 ha incessantemente applicato la pratica dell’ipnosi regressiva ad un numero enorme di pazienti ed utenti con risultati strabilianti, e la successiva formazione al suo metodo di induzione e gestione della pratica regressiva, ha aperto la via a quella che si è ben presto configurata come la pratica più importante e risolutiva, perfettamente allineata con quella che potrei chiamare la mia “missione dell’Anima”.

Senza mai perdere di vista la formazione del dottor Weiss, (completato con successo il Many Life ,Many Master Advance Workshop del “The Weiss Institute”), ho approfondito, conseguendone il riconoscimento operativo, anche la pratica della Regressione alle Vite Precedenti ad approccio Immaginale.

Ho conseguito il “Master in ipnosi Regressiva alle Vite Passate” con la Past Life School Italia.

Attualmente, oltre che come esperto alle vite precedenti, opero all’interno della stessa Past Life School Italia in qualità di Tutor nei corsi di formazione. Accanto alla formazione accademica ho approfondito anche un approccio di tipo sciamanico, esplorando attraverso la pratica tradizionale del canto, del suono e del movimento, gli equilibri energetici dell’essere umano e del suo rapporto con gli elementi e gli Spiriti naturali, con una particolare attenzione alle tradizioni matriarcali ed al recupero e l’integrazione del Femmineo Sacro, fino ad approdare alla via dello sciamanesimo norreno, seguendo la via della Medicina Sacra